Crema per le mani - Chanvrak
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Crema per le mani - Chanvrak

Nome : Crema per le mani
Marchio: Chanvrak

Quantità: 60ml
Utilizzazione: Crema per le mani

9,50 
Tasse incluse

Il prodotto 

Questa crema è progettata per l'igiene e la bellezza delle mani.

Applicare con cura regolare.

La pelle sensibile o irritata lo apprezzerà particolarmente in tutte le stagioni.

Ingredienti :

Semi di acqua, olio minerale, acido stearico, glicerina, gliicolo propilenico, stearato di glicerile SE, trietanolammina, dimetilcone, oleum cinevis, PPG-25-laureth-25, Profumo, Carbomero, Oleum essencia cannabis sativa, Fenossietanolo, Metilparaben, Etilparaben, Butyparaben, Propylparaben, Isobutilparaben.

Il marchio 

Chanvrak 

Il nostro parere 

Sensazione molto piacevole

Nuovo nel modo in cui viene usata la cannabis...

I cannabinoidi per uso topico (per la pelle) rivoluzionano la percezione della pianta di cannabis e ne restituiscono l'immagine grazie ai benefici dei farmaci delicati. Sei ancora settico?... Prova uno dei preparati proposti, ne rimarrai sorpreso!

Cosa sono i cannabinoidi per uso topico?

Questa categoria di prodotti comprende lozioni, emulsioni, balsami e oli che saranno applicati e assorbiti attraverso la pelle.

L'applicazione topica combina i benefici della cannabis con quelli del prodotto.

 

Come agiscono i cannabinoidi sul derma?

I cannabinoidi si legano alla rete di recettori chiamati CB2 che sono presenti in tutto il corpo. Questi recettori generati internamente sono attivati da composti derivati dalla cannabis come il CBD, THC, noto anche come "fitocannabinoidi". Agendo solo sul derma senza raggiungere la circolazione sanguigna, non hanno effetto psicotropo.

 

Sei un fan delle medicine leggere?

I preparati topici sono ora riconosciuti e utilizzati per alleviare i dolori muscolari o locali, ridurre l'infiammazione e abbassare la pressione sanguigna.

Studi recenti hanno dimostrato che le preparazioni che combinano cannabinoidi somministrati per via topica e usati regolarmente riducono o addirittura eliminano la psoriasi, la dermatite e altri attacchi di prurito. L'azione lenitiva dei preparati può anche ridurre mal di testa e crampi.

Riferimenti :

- Challapalli PV, Stinchcomb AL. Ottimizzazione sperimentale in vitro per la misurazione della permeazione cutanea del tetraidrocannabinolo. Int J Pharm. 2002;241:329-39.

- Gaffal E, Cron M, Glodde N, Tuting T. Attività antinfiammatoria del THC topico in DNFB-mediata dermatite allergica da contatto di topo indipendente dai recettori CB1 e CB2. Allergia 2013; 68: 994-1000.

- L'Università Ebraica di Gerusalemme. (2007, 17 agosto 2007). La cannabis può aiutare ad alleviare le malattie allergiche della pelle. ScienceDaily. Recuperato il 7 aprile 2016 da www.sciencedaily.com/releases/2007/08/070816094649.htm

- Jorge LL, Feres CC, Teles VE. Preparativi topici per il sollievo dal dolore: efficacia e aderenza del paziente. Journal of Pain Research. 2011;4:11-24. doi:10.2147/JPR.S9492.

- Russo EB. Cannabinoidi nella gestione del dolore difficile da trattare. Terapeutica e gestione del rischio clinico. 2008;4(1):245-259.